Pomodorini Corbarini

Ha una produzione molto limitata ed è una delle rarissime bacche che non ha mai subito modifiche da parte dell’uomo. Il Corbarino ha conservato la sua forma di piccola pera ed ha il sapore agrodolce della salsedine.

Dal colore rosso vermiglio, è ancora oggi coltivato con il metodo dell’asciutta in piccolissimi appezzamenti collinari dell’Agro Nocerino Sarnese, ricchi di ceneri vulcaniche ed esposti alle brezze marine.

Chi non ha assaggiato questo pomodoro non ne immagina lontanamente il sapore; la sua polpa succosa è così profondamente profumata di mare da essere scelta per la preparazione delle particolarissime ricette al “pesce fujuto”: piatti che hanno il sapore del pesce, ma che non sono preparati con il pesce.